Ultima modifica: 21 ottobre 2014

Piano Zonizzazione Acustica

Il Piano di classificazione acustica comunale, previsto dalla Legge n. 447/95 e dalla L.R. n. 28/2001, prevede la suddivisione del territorio comunale in sei classi:

Classe I – Aree particolarmente protette
Classe II – Aree prevalentemente residenziali
Classe III – Aree di tipo misto
Classe IV – Aree ad intensa attività umana
Classe V – Aree prevalentemente industriali
Classe VI – Aree esclusivamente industriali

 

 

  

 

 

Per ogni classe, sono fissati dal DPCM 14.11.1997, i limiti di emissione, di immissione, di attenzione e di qualità.
La classificazione del territorio comunale è stata eseguita sulla base delle destinazioni d’uso individuate dal P.R.G., delle valutazioni di tipo qualitativo che tengono conto della reale fruizione delle singole aree, ed adeguata alle linee guida regionali contenute nella DGR n. 896/2003.

Il Consiglio Comunale, tenuto conto delle osservazioni e dei pareri espressi dall’ARPAM e dai Comuni confinanti, ha approvato il Piano di Classificazione Acustica con deliberazione n. 3 del 01.03.2007.

Download Correlati:

  • Relazione
  • Regolamento Acustico
  • Elaborato Inquadramento Generale
  • Elaborato Zonizzazione

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi